On My Way, Personale di Martino Zanetti, Torri del Benaco 2 Giugno – 15 Settembre 2017

Inaugurata lo scorso 2 Giugno la personale di Martino Zanetti “On my way” a Torri del Benaco sul Lago di Garda: un “evento nell’ evento” visto che è stata aperta con un esclusivo concerto al pianoforte del maestro Gino Mescoli, pianista, arrangiatore già direttore delle orchestre ritmosinfoniche della Rai di Roma e di Milano, oltre che autore di canzoni interpretate da cantanti come Mina, Claudio Villa, Rita Pavone e Al Bano.
La mostra è stata presentata poi dallo scrittore Giordano Bruno Guerri con l’ emozionante lettura di Francesco Carlo Zanetti.

All’ interno dell’ Auditorium allestiti alcuni dei coloratissimi e recenti dipinti di Martino Zanetti anche di dimensioni notevoli: un metro e venti centimetri di base per oltre sei mesi di altezza, alcuni collocati nella navata della chiesa altri a terra lungo un piedistallo.
L’ effetto è notevole con l’ interno dell’ edificio storico, in cui sono presenti affreschi del Trecento.. un tocco originale all’ ingresso grazie poi a due cavalli in vetroresina, uno rosso e uno blu, a grandezza naturale!
La mostra è anche itinerante perché molti dipinti sono stati distribuiti in altri punti prestigiosi della città come in municipio, nel castello scaligero, in un’ officina storica della città, in un atelier di quadri.

“Nelle opere di Martino Zanetti si possono apprezzare il piacere del colore e la pittura intesa come gioia di vivere” dice il vicesindaco Bertelli “il bello è guardare l’ artista lavorare, invadere il suo spazio e capirne la gestualità, come se per una volta pittore ed opera si fondessero in una cosa sola. E’ una grande soddisfazione averlo a Torri”.

La mostra, ad ingresso gratuito, rimarrà aperta fino al 15 Settembre, da lunedì a giovedì dalle 10 alle 13, il venerdì dalle 16 alle 21 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.